Condizioni di vendita

1. GENERALITÀ E DEFINIZIONI

1.1 Le condizioni generali (in seguito “Condizioni Generali”) qui riportate s’intendono applicabili ad ogni ordine ricevuto da Asia Import s.r.l. (in seguito “Asia Import”) da parte di persone giuridiche individuali (come ditte) o società (in seguito i “Compratori”) che effettuino un ordine di merce, nei limiti e alle condizioni di seguito riportate.
1.2 Asia Import si riserva il diritto di aggiungere, modificare o eliminare qualsiasi previsione delle Condizioni Generali, restando inteso che tali aggiunte, modifiche o cancellazioni si applicheranno ad ogni ordine successivo alla pubblicazione sul sito internet www.aibijoux.com delle nuove Condizioni Generali.
1.3 Le Condizioni Generali prevarranno su eventuali condizioni generali di acquisto del Compratore anche se indicate o richiamate negli ordini o in altro documento, salvo che la relativa deroga non sia espressa, puntuale ed accettata per iscritto dal legale rappresentante di Asia Import.

 

2. ORDINI

2.1 Asia Import consegnerà a mani o invierà via e-mail o fax al Compratore una proposta di vendita contenente il dettaglio dei Prodotti, con il codice e la descrizione dell’articolo, il prezzo unitario, la quantità, i termini richiesti per la consegna, i termini e le modalità di pagamento (es. anticipo a titolo di acconto).
2.2 Per ciascun ordine Asia Import potrà chiedere al compratore il pagamento di una somma, che valga come acconto sul prezzo della fornitura come stabilito nella proposta di vendita.
2.3 La proposta di vendita inviata ai sensi del paragrafo 2.1 che precede avrà efficacia di 30 giorni dalla data di invio.
2.4 Il Compratore una volta ricevuta la proposta di vendita (i) sottoscriverà la proposta di vendita (ii) ovvero invierà una accettazione scritta (a mezzo e-mail o fax).
2.5 La vendita dovrà ritenersi conclusa: (i) nel momento della sottoscrizione della proposta di vendita per accettazione nel caso in cui la proposta di vendita viene consegnata a mani al Compratore, (ii) nel momento in cui Asia Import riceve dal Compratore l’accettazione conforme alla proposta di vendita (ii) o in caso di accettazione difforme dalla proposta di vendita, solo a seguito di esplicita accettazione scritta di Asia Import della predetta accettazione difforme. Resta inteso che Asia Import si riserva (i) il diritto di recedere unilateralmente entro 8 giorni dalla conclusione della vendita, restituendo in tale ultimo caso ogni somma eventualmente ricevuta a titolo di acconto, mediante bonifico bancario al Compratore (ii) il diritto di rifiutare ogni nuovo ordine o l’accettazione di una proposta di vendita per motivi commerciali.
2.6 Le proposta di vendita accettate non potranno essere annullate interamente o parzialmente dal compratore pena il pagamento di una penale che sarà pari al 25% del valore della proposta stessa.
2.7 In caso di indisponibilità della merce, Asia Import potrà cancellare l’ordine relativo alla merce non disponibile. La singola vendita si intenderà risolta per impossibilità sopravvenuta ai sensi dell’art. 1463 del Codice Civile ed Asia Import sarà liberata da ogni obbligo nei confronti del Compratore salvo il caso in cui sia stato percepito dalla stessa in via anticipata il prezzo – anche parziale – della merce poi divenuta indisponibile; in tale ultimo caso, Asia Import restituirà quanto eventualmente incassato con riferimento alla merce divenuta indisponibile mediante bonifico bancario. Asia Import avrà cura di comunicare per iscritto al Compratore l’impossibilità sopravvenuta e la conseguente risoluzione della singola vendita. Resta inteso che nessun indennizzo e/o risarcimento potrà essere richiesto dal Compratore e/o da terzi ad Asia Import.

 

3. CONSEGNA

3.1 I termini di consegna sono espressamente indicati nella proposta di vendita e prevalgono su eventuali diversi termini di consegna previsti dal Compratore, salvo accettazione scritta di Asia Import.
3.2 Ai sensi dell’Articolo 1510 del Codice Civile, Asia Import è liberata dall’obbligo della consegna rimettendo i beni al vettore o allo spedizioniere; le spese del trasporto sono a carico del Compratore.
3.3 Asia Import potrà modificare i tempi di consegna dei Prodotti dandone comunicazione scritta da inviarsi per posta elettronica al Compratore.
3.4 Il termine di decadenza a carico del Compratore per eventuali denunzie di difetti della merce è di 8 giorni dal ricevimento della merce o, in caso di vizi non immediatamente riconoscibili da parte del Compratore, entro 8 giorni dalla scoperta dei suddetti vizi. Entro il suddetto termine il Compratore avrà il diritto di denunciare per iscritto a Asia Import i vizi e/o i difetti riscontrati e curerà la restituzione dei prodotti difettosi a Asia Import a proprie spese.
3.5 Asia Import a propria discrezionalità provvederà a sostituire/riparare/o riaccreditare il valore dei prodotti difettosi ove li riconosca non conformi all’uso al quale sono destinati.
3.6 La garanzia di cui all’art. 3.5 che precede non opererà con riferimento a quella merce i cui difetti sono dovuti a (i) danni causati durante il trasporto eseguito da terzi; (ii) un uso negligente o improprio degli stessi da parte del Compratore.
3.7 La merce viene inviata comprensiva delle confezioni e della scheda tecnica contenenti le informazioni relative alla merce, che dovrà essere allegata all’interno delle confezioni ai sensi dell’articolo 6 del D.lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo).

 

4. CLAUSOLA DI TERRITORIALITA’ – ESCLUSIVA

4.1 Il Compratore è tenuto a rispettare le zone, indicate da Asia Import, entro cui poter rivendere la merce acquistata da Asia Import.
4.2 Resta inteso che la suddetta merce dovrà essere venduta esclusivamente dal Compratore presso il punto vendita corrispondente all’indirizzo della ragione sociale e/o di consegna della stessa indicato ad Asia Import.
4.3 Nel caso in cui la merce venga venduta presso altri punti vendita diversi da quelli della zona autorizzata o comunque all’esterno della zona, ovvero online su qualunque piattaforma, il Compratore è tenuto a darne preventiva comunicazione scritta ad Asia Import, specificando gli indirizzi di tutti i punti vendita e/o piattaforme online presso i/le quali intende vendere la merce. La distribuzione presso tali punti vendita e/o per il tramite di piattaforme online è subordinata alla preventiva autorizzazione scritta di Asia Import.
4.4 La vendita della merce online è subordinata alla sottoscrizione di specifico accordo integrativo delle Condizioni Generali da parte di Asia Import e del Compratore.
4.5 Ogni variazione dei punti vendita da parte del Compratore dovrà essere comunicato per iscritto ad Asia Import e previa accettazione di quest’ultima potranno essere considerati parte dei punti vendita delle zone autorizzate.
4.6 Resta inteso che la merce acquistata potrà essere rivenduta dal Compratore solo ed esclusivamente al consumatore finale, essendo espressamente vietata la vendita diretta o indiretta ad altro rivenditore.
4.7 Ai sensi e per gli effetti dell’art. 1382 c.c. si conviene che, in caso di inadempimento da parte del Compratore di quanto previsto nel presente articolo, il Compratore corrisponderà a Asia Import, a titolo di penale, una somma pari al 200% dell’importo fatturato da Asia Import al Compratore nei dodici mesi antecedenti la data dell’inadempimento, somma che dovrà essere pagata dal Compratore a semplice richiesta da parte di Asia Import. Per ogni caso di ritardo nel pagamento della penale, matureranno sull’importo dovuto gli interessi legali.
4.8 In aggiunta alle previsioni di cui alla presente sezione, Asia Import potrà concedere al Compratore un’esclusiva territoriale subordinata alla sottoscrizione di specifico accordo integrativo delle Condizioni Generali da parte di Asia Import e del Compratore.

 

5. CLAUSOLA DEL PREZZO DI RIVENDITA – VENDITE ON LINE.

5.1 Nella rivendita della merce presso i punti vendita e/o le piattaforme online il Compratore è tenuto a rispettare i prezzi di rivendita al pubblico compresi nei coefficienti minimi di volta in volta indicati nella proposta di vendita che Asia Import proporrà al Compratore.
Resta inteso che nel caso in cui il prezzo di rivendita applicato fosse inferiore al coefficiente minimo indicato da Asia Import nella proposta di vendita, il Compratore corrisponderà a Asia Import, a titolo di penale, una somma pari al pari al 200% dell’importo fatturato da Asia Import al Compratore nei dodici mesi antecedenti la data dell’inadempimento.

 

6. CORRISPETTIVO E TERMINI DI PAGAMENTO

6.1 I prezzi di vendita dei prodotti si intendono al netto di IVA e spese. I prezzi non includono altre imposte o oneri doganali, né costi di trasporto e contrassegno.
6.2 I pagamenti dovranno essere effettuati con le modalità indicate da Asia Import nella proposta di vendita.
6.3 Il mancato o ritardato pagamento – anche parziale – del prezzo superiore a 30 giorni dalla data indicata nella proposta di vendita, daranno a Asia Import il diritto di sospendere la consegna della merce e risolvere di diritto ogni singola vendita conclusa, fermo restando il diritto al risarcimento dell’eventuale ulteriore danno. La sospensione della consegna della merce o la risoluzione delle vendite non darà il diritto al Compratore di pretendere alcun risarcimento dei danni.

 

7. CESSIONE

7.1 Il Compratore non potrà cedere, in tutto o in parte, o gli eventuali ordini e/o le relative fatture, né tanto meno qualsiasi diritto e/o obbligo derivante da ciascuna vendita senza il preventivo consenso scritto di Asia Import.
7.2 Resta inteso che in caso di violazione della disposizione di cui al punto 7.1 che precede, il Compratore corrisponderà a Asia Import una somma pari al pari al 200% dell’importo fatturato da Asia Import al Compratore nei dodici mesi antecedenti la data dell’inadempimento, a titolo di penale.

 

8. DANNI CAUSATI DA PRODOTTI DIFETTOSI

8.1 Asia Import è esonerata da ogni responsabilità che non dipenda da dolo o colpa grave per danni derivanti da difetti di conformità della merce. In caso di responsabilità di Asia Import nei confronti del Compratore, il risarcimento del danno non potrà superare il valore della merce oggetto dell’ordine comprendente la merce difettosa.
8.2 Resta inteso che il Compratore (i) rinuncia ad esercitare qualunque azione di regresso nei confronti di Asia Import ai sensi dell’art. 131 del D.lgs. n. 206/2005 (Codice del Consumo)e (ii) si impegna a manlevare Asia Import ed a tenerla indenne da qualsiasi pretesa o domanda di terzi a qualsiasi titolo avanzata nei confronti del Compratore o di Asia Import direttamente.

 

9. DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE

9.1 Il Compratore riconosce di non avere alcun diritto, interesse o titolo sui diritti di proprietà intellettuale di Asia Import, ivi inclusi, in via meramente esemplificativa, modelli, disegni, marchi e nomi a dominio di proprietà di Asia Import e ogni altro diritto di proprietà intellettuale debitamente registrato o in qualsiasi altro modo riservato a nome di Asia Import e/o segreto industriale e commerciale e ogni altro know-how utilizzato da Asia Import (in seguito “Diritti di Proprietà Intellettuale”);
9.2 Qualsivoglia uso dei Diritti di Proprietà Intellettuale dovrà avvenire nel rispetto dei suddetti diritti e, a seconda del caso, in conformità con le istruzioni di Asia Import. Il Compratore si impegna a non alterare in alcun modo i citati Diritti di Proprietà Intellettuale nell’uso degli stessi. Il Compratore si impegna a non compiere alcun uso non autorizzato dei Diritti di Proprietà Intellettuale. Il Compratore s’impegna a non commercializzare, vendere, mostrare o promuovere la merce acquistata da Asia Import sotto altro nome o marchio commerciale se non previa autorizzazione scritta di Asia Import e a non rimuovere o occultare i marchi e/o segni distintivi di Asia Import dalla merce.
9.3 Il Compratore si impegna a non registrare, depositare, direttamente o indirettamente, in Italia o altrove, eventuali Diritti di Proprietà Intellettuale o segni distintivi di Asia Import, anche simili a quelli di Asia Import.
9.4 Resta altresì inteso che il Compratore non potrà utilizzare i marchi di Asia Import come referenza commerciale senza specifica autorizzazione scritta da Asia Import.
9.5 Nell’accedere o nell’utilizzare il sito web www.aibijoux.com il Cliente si impegna a:
a) Non utilizzare i contenuti dei siti in modo tale da presentarli come se fossero i propri o di qualsiasi altro soggetto diverso da Asia Import;
b) Non appropriarsi dei contenuti dei siti pubblicati da Asia Import, quali fotografie, immagini, loghi, marchi. Il Compratore può utilizzare i contenuti del sito (quali ad esempio fotografie, immagini, loghi, marchi, schede descrittivi dei prodotti) solo previa autorizzazione scritta di Asia Import. L’utilizzo autorizzato dei contenuti del sito deve avvenire per scopi commerciali ed a condizione che il materiale utilizzato dal Compratore non sia in alcun modo modificato e siano mantenute tutte le informazioni relative ai diritti di proprietà intellettuale e/o industriale che fanno capo ad Asia Import, ai produttori ed ai distributori, indicando la fonte www.aibijoux.com e inserendo un collegamento ipertestuale al sito. Sono vietate, pertanto, senza autorizzazione preventiva scritta di Asia Import operazioni di riproduzione, modifica, distribuzione, o diffusione delle pagine del sito e dei suoi contenuti.
9.6 Nel caso in cui il Compratore violi alcuna delle disposizioni contenute nel presente articolo e tale violazione sia ad esso imputabile, sarà tenuto a corrispondere a Asia Import la somma di € 10.000,00 a titolo di penale, fatto salvo il risarcimento del danno ulteriore che dovrà essere pagato a semplice richiesta scritta di Asia Import. Per ogni caso di ritardo nel pagamento della penale, matureranno sull’importo dovuto gli interessi legali.

 

10. VARIE

10.1 Se una disposizione o un comma o una parte di una disposizione delle Condizioni Generali venisse dichiarata invalida in quanto contraria ad una norma di legge, le parti concordano fin d’ora di modificare le Condizioni Generali nei limiti di quanto necessario per assicurare il rispetto della suddetta norma. Nonostante l’invalidità di una disposizione o di un comma o di una parte di una disposizione, tutte le altre disposizioni delle Condizioni Generali rimarranno valide ed efficaci.
10.2 Il fatto che una delle parti ometta di far valere una qualsiasi delle disposizioni delle Condizioni Generali o un proprio diritto secondo quanto ivi previsto, non potrà in alcun modo essere considerato come una rinuncia a tale disposizione o diritto né potrà, in alcun modo, avere effetto sulla validità delle Condizioni Generali e il mancato esercizio di una delle parti di un diritto o una facoltà previsti dalle Condizioni Generali non precluderà o impedirà a detta parte di far valere o esercitare nel futuro gli stessi diritti o facoltà o altri diritti o facoltà derivanti dalle Condizioni Generali.

 

11. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Le Condizioni Generali verranno disciplinate ed interpretate ai sensi ed in conformità della legge italiana. Il foro di Torino avrà competenza esclusiva per tutte le controversie che possono insorgere in relazione alle Condizioni Generali e/o agli eventuali ordini, ivi incluse quelle relative alla loro validità, efficacia, interpretazione, esecuzione e scioglimento.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie